car image car image

Auto noleggio Roma Aeroporto Fiumicino

Noleggio auto in Italia
 
 
 
Dettagli
Indirizzo: Aeroporto Fiumicino Leonardo Da Vinci (Sala Autonoleggi)
  00050 Roma Italia 06 65953547 8 9028
 
Tipo: Aeroporto
Sixt #: FCI
Responsabile: Daniela Cifelli
Orari apertura
Lu. - Ve. 07:00 - 23:00
Sa. 07:00 - 23:00
Do. 07:00 - 23:00

Dati della stazione di Roma Aeroporto Fiumicino

Informazioni sulla location SIXT di Roma Aeroporto Fiumicino

Noleggio auto a Roma

Roma, una delle mete più ambite al mondo, e che nell’immaginario di ogni straniero emana un fascino tutto suo…la città della “dolce vita” ma che ha saputo stare al passo coi tempi, cosmopolita e piena di eventi culturali e mondani, anche se, in alcune zone centrali, si respira ancora “vita di quartiere”. In ogni suo angolo puoi gustare le ottime specialità culinarie, i gelati rinomati in tutto il mondo, i suoi famosi cappuccini, ottimi vini e tutte le delizie che potete immaginare.

Difficile riassumerne la storia e difficile suggerire da dove iniziare a visitare la città, con la sua quantità di monumenti, neanche un Romano ne conosce tutti gli angoli…!

Iniziamo col dire che, secondo la leggenda, la città fu fondata il 21 Aprile del 753 a.c. da Romolo, che ne solcò il perimetro dopo aver ucciso il suo gemello Remo. La città sorge su 7 colli (Capitolino, Palatino, Quirinale, Viminale, Esquilino, Celio e Aventino). Roma è una città unica, che offre una tale quantità di opere di interesse turistico pari a nessun’altra città al mondo; proviamo quindi ad elencare le 5 cose da visitare assolutamente:

Colosseo e Foro Romano

Oltre ad essere uno dei luoghi più famosi al mondo, è sicuramente anche uno dei luoghi più suggestivi che si possano visitare. La sua costruzione ebbe inizio sotto l’impero di Vespasiano, per essere ultimata da suo figlio Tito nell’80 d.c.. Al culmine della sua fama arrivò ad ospitare fino ad 87.000 spettatori. Non lontano dal Colosseo, tra il Colle Palatino e il Campidoglio, da vedere assolutamente il Foro Romano, un meraviglioso mosaico di rovine da ammirare dall’alto del Campidoglio per scorgere ancora la mappa di quello che fu il fulcro commerciale dell’Impero Romano, con i suoi templi, Il Senato, il tribunale e le strade che li collegavano.

Fontana di Trevi

Un edificio imponente che si trova a Piazza di Trevi, al centro della città; progettata da Gian Lorenzo Bernini ed ultimata nel 1762 da Nicola Salvi. Divenne un’icona per il famoso bagno di Anita Ekberg nel film “La Dolce Vita”. Anche se oggi è ovviamente vietato farci il bagno, è tradizione che i turisti, dandole le spalle, buttino una moneta nella fontana per far sì che un giorno possano tornare a Roma.

Piazza di Spagna e la scalinata di Trinità dei Monti

Composta da 138 gradini che conducono da Piazza di Spagna alla chiesa di Trinità dei Monti, fu progettata nel 1723 da Francesco De Santis. La zona è sempre affollata di turisti, che siedono sui gradini della scalinata ed attorno alla Barcaccia, la fontana in travertino che sorge ai suoi piedi, progettata da Pietro Bernini e dal figlio Gian Lorenzo, ed ultimata nel 1629.

Il Pantheon

Risale a più di 2.000 anni fa, ed al suo interno ci sono le tombe del pittore Raffaello oltre che dei Re d’Italia. Il tempio si trova nel cuore pulsante della città, vicino a Piazza Navona e Campo de’ Fiori, famoso per l’animata vita notturna

Città del Vaticano

La casa del Papa, ma anche di poche migliaia di persone che risiedono in quello che è lo Stato più piccolo del mondo, ma sicuramente con la più alta concentrazione di musei e monumenti!

11 diversi musei, i giardini Vaticani, la Cappella Sistina di Michelangelo oltre ovviamente alla Basilica di San Pietro con il suo imponente colonnato dove migliaia di pellegrini, provenienti da tutto il mondo, si radunano ad ogni udienza dell’amatissimo Papa Francesco

Shopping

Un altro capitolo importante è rappresentato dallo shopping. Molti turisti vengono a Roma periodicamente anche solo per fare shopping nelle Maison più famose della moda Italiana, tutte collocate nelle strade attorno a Piazza di Spagna. A Via Condotti ci sono Prada, Gucci, Armani, Max Mara, e Valentino nella vicina Piazza Mignanelli, mentre a Via Borgognona troviamo Laura Biagiotti, Gianfranco Ferré, Dolce & Gabbana, Gai Mattiolo e Versace. Ma se sei alla ricerca di  uno stile street fashion, trovi un’ampia scelta di negozi a Via dei Giubbonari (Campo de’Fiori), oppure a Via del Governo Vecchio e strade limitrofe, ci sono una serie di eleganti e ricercati negozi vintage.
A Via del Corso, non mancano poi le grandi catene internazionali come Stefanel, Etam, Benetton, ma anche H&M e Zara con diversi punti venditi, alcuni dei quali occupano anche interi edifici.

Cosa Mangiare

Se poi cercate suggerimenti su cosa mangiare, potete spaziare in ogni genere di cucina: i locali non mancano, molti dei quali sono stati insigniti dai più alti punteggi della Guida Michelin. Ma se volete un’esperienza indimenticabile, fate come i romani, e scegliete un locale poco stravagante o una piccola trattoria. Mangiare è un culto per i romani; si cena tardi la sera (dalle 21 in poi) ed i pasti sono sempre composti da parecchie portate. Fate in modo di assaggiare i primi piatti tipici romani: la pasta alla Carbonara (guanciale, uovo, parmigiano e tanto pepe nero) o l’Amatriciana (con pomodoro, cipolla e pancetta croccante).
Riguardo a bar e caffè, ce n’è uno in ogni angolo, e potete esser certi che il caffè è buono ovunque! Il più famoso però è quello del Caffè San’Eustachio, vicino al Pantheon, dove si può gustare la loro specialità: un ottimo caffè servito in tazza grande e ricoperto da una densa cremina di caffè e zucchero….non puoi fare a meno di leccare il cucchiaino!

Non manca poi la vita notturna, con decine e decine di locali alla moda dove ascoltare buona musica gustando ottimi cocktails, e discoteche con feste piene di VIP, soprattutto nel week-end.

Non dimenticate infine, di fare un salto al Rainbow Magic Land, Il nuovo parco divertimenti della capitale. Si trova a Valmontone, a 30 minuti dalla città, con le sue 36 attrazioni, tra cui: montagne russe, giochi acquatici, spettacoli dal vivo, ristoranti a tema, eventi settimanali e negozi di ogni genere. Sali a bordo della tua auto Sixt e trascorri una magica giornata al Parco.


Gli aeroporti

L’aeroporto principale di Roma è il “Leonardo da Vinci” a Fiumicino (codice IATA: FCO), che dista circa 28 kms dal centro della città.

L’aeroporto dispone di 4 terminal (T1, T2, T3 e T5) e 4 piste. Con un traffico di 38,6 milioni di passeggeri nel 201, rappresenta il primo scalo nazionale ed il settimo in Europa. Hub di Alitalia, ma base operativa anche di Blue-Express, EasyJet e Ryan Air.

Gli uffici Sixt si trovano nell’area dedicata agli autonoleggi: sarà sufficiente seguire le indicazioni “Sala Autonoleggi” di fronte alla cassa parcheggi

A formare il sistema aeroportuale della capitale c’è anche l’aeroporto di Ciampino (codice IATA: CIA), che accoglie la maggior parte del traffico delle compagnie low-cost. Con un transito di passeggeri in continua crescita (oltre 5 milioni nel 2014), è il secondo scalo romano ed ospita anche la flotta dei velivoli antincendio della Protezione Civile Nazionale. Malgrado il nome, lo scalo si estende per ¾ nel comune di Roma, a sud-est della città sulla Via Appia, ed è quindi molto comodo anche per il suo strategico posizionamento.

Gli uffici Sixt sono nella Sala Arrivi dell’aeroporto insieme agli altri autonoleggi. Seguire le indicazioni per la SALA AUTONOLEGGI di fronte alla cassa parcheggi.





Dettagli stazione

Orari di apertura

Lu. - Ve. 07:00 - 23:00
Sa. 07:00 - 23:00
Do. 07:00 - 23:00

Contatti / Lost & Found

SIXT # Roma Aeroporto Fiumicino Aeroporto Fiumicino Leonardo Da Vinci (Sala Autonoleggi) 00050 Roma 41.79399, 12.24917 06 65953547 8 9028 06 65010373

SIXT # Roma Aeroporto Fiumicino

Aeroporto Fiumicino Leonardo Da Vinci (Sala Autonoleggi)
00050 Roma
 
Tel. 06 65953547 8 9028
Fax 06 65010373

Come trovarci

IL PARCHEGGIO SI E' TRASFERITO AL MULTIPIANO B TERZO PIANO. PER IL BANCO SIXT SEGUIRE LE INDICAZIONI PER LA SALA AUTONOLEGGI.


Categorie e servizi in questa stazione

  • Restituzione 24h